Famiglie

Famiglie

 

Due grosse pantere, pelose come gatti persiani, avanzano nella brughiera.
Davanti a loro tre piccoli gattini camminano curiosi e guardinghi.
Una capretta bela, la sua mamma risponde al richiamo poco lontana;
incrocia la famiglia delle pantere, temo la mangino: si salutano, invece.

Considero che tutti gli animali fan parte di una famiglia. Come noi.
Lasciamo orfani e vedove; cacciamo uccelli, lepri e cinghiali.
Investiamo ricci, gatti, poveri cani, bisce e nemmen ci accorgiamo.
Nuclei di vita amorosa, che fa felici i viventi e bella la vita.

Dà sempre a stupire la vita, da pensar sia persin quasi umana.
Pensiamo d’aver amor superiore: né più né meno è quello animale.
Adulti proteggon la prole, propagan la vita: c’è questo da fare, oltre a mangiare.
Fa piacere sapere che c’è tanto amore fra l’erbe, senza tanto rumore.
Ovunque, nei boschi ed al piano, sono animali selvatici quanto domestici.

Un brulichio di relazioni amorose è disteso sul mondo.
E noi pensiamo ai gelati, gettiamo divertiti le briciole ai cigni del lago
e non andiam oltre, persin quando vediam la nidiata che attraversa la strada.
Orsi, volpi, lupi, castori hanno lor tane; sono maestri, san come fare.
lontre nuotando beate si cullano sul petto paffuti i lor piccoli.
Del matrimonio facciamo una fiera, come fossimo i soli o i più bravi.
Abbiam posto la generazione a servizio dell’ego, snaturando le rette pulsioni.

Dal sogno ogni tanto riemerge a coscienza un’antica sapienza:
mi conforta imparare e veder che Natura è ancor oggi d’ogni cosa misura.
Non son Leonardo che quadra l’uomo nel cerchio con riga e compasso.
Preferisco osservare il mio cane e come il giocare sia atto d’amore.
M’aspetta paziente la sera, guaisce al dolore ma si alza ed incontro mi viene.
Una delizia questa pace nel mondo: non pei frutti soltanto,
ma per come vivendo li veniam maturando.

 

Cremignane, 3 ottobre 2014 (5:55)


Una stretta alla mano Timoniere distratto


Creative Commons License

Famiglie by Vittorio Volpi
distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

On line dal 3 ottobre 2014

Copyright © Vittorio Volpi - 2014